Il concetto di Oceano Blu e parole chiave per pensare

This Post Has Been Viewed 166 Times

Sotto i motivi per cui BeStartup.it suddivide le StartUp in Oceano Blu e Oceano Rosso. L’appartenenza a uno degli Oceani non è, da sola, significativa.

Investire in StartUp vuol dire investire nel team in primo luogo e poi nel prodotto che propone, che sia un clone, evoluzione di clone o innovazione pura l’importante è che ci sia un mercato e che lo startupper, in qualità di imprenditore, sia capace di affermarsi e gestire tutti gli aspetti della società che crea. Il clone e l’evoluzione di un clone sono soluzioni interessanti (pensiamo ai tablet, pensiamo ad un social verticale), l’innovazione pura ha spesso una lunga incubazione. In ogni caso se investi in una StartUp non sai quanto e quando funzionerà ma se il team è un grande team hai la possibilità di giocare su un terreno vincente. 

La Strategia Oceano Blu suddivide le società in “operanti in un mercato definito Oceano Rosso” (mercato altamente competitivo) ed “operanti in un mercato definito Oceano Blu” (mercato nuovo, assenza di competitor).

Le StartUp che operano in ambito “innovazione pura” appartengono all’Oceano Blu ma si spostano in un Oceano Rosso con una certa velocità se il prodotto funziona, l’appartenenza all’Oceano Blu è quindi temporanea e quando il prodotto/servizio proposto attecchisce diventa velocemente obsoleta.

Facciamo un esempio in ambito editoria digitale, situazione pre-eBook:

nasce la tecnologia E-Ink (innovazione pura, nuova tecnologia/Oceano Blu) che dopo diverso tempo (quando il mercato è pronto) origina gli eReader (lettori di eBook, innovazione di prodotto su tecnologia esistente) che adottano la tecnologia E-Ink .

E-Ink genera un nuovo mercato (Oceano Blu), l’eReader lo converte in Oceano Rosso e genera nuove prospettive di contenuto quindi genera a sua volta un nuovo potenziale mercato che per il momento non ha avuto evoluzione perché il prodotto-libro non è stato ancora ripensato per i nuovi mezzi su cui può essere letto.

Ecco alcuni concetti/interrogativi per “vedere” in anticipo un nuovo mercato in questo ambito e sotto le parole chiave per pensare:

  • è opportuno che a un cambio di supporto segua un ripensamento del contenuto, trasportare un monologo dalla carta all’eReader non basta, qui c’è ancora molto spazio
  • Il mercato risponde in modo naturale alle proposte e si conforma nel tempo con un trend di cui dobbiamo cercare di percepire tempi, direzione e velocità
  • la “moda eBook” è un ponte tecnologico per nuovi strumenti e nuovi linguaggi espressivi
  • l’editoria ha lo stesso destino del mercato musicale ?
 oceano

Strategia Oceano Blu: Vincere senza competere di W. Chan Kim e Renée Mauborgne è il testo che descrive la strategia e le sue dinamiche.

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Be Startup è in ascolto :)

Aiutaci a crescere inviando news, feedback, segnalazioni di startup/supporter, richiesta di nuove funzionalità o supporto.

Sending

©2017 ❤ BeStartup.it tutti i diritti riservati. Lucia Montauti CF MNTLCU70T63C085T. Realizzato da BeOnLine.

Log in with your credentials

Forgot your details?